Cdm, mascherine obbligatorie all’aperto e discoteche chiuse: le misure prorogate

Nel corso del Consiglio dei Ministri, che si è svolto questo pomeriggio, in attesa del nuovo decreto sull’emergenza covid, sono già state decise ulteriori misure: per altri 10 giorni saranno prorogati l’obbligo delle mascherine all’aperto e la chiusura delle discoteche. A renderlo noto è l’Ansa.

Covid, nuove misure: mascherine obbligatorie e discoteche chiuse

L’obbligo di indossare il dispositivo di protezione e la chiusura delle discoteche, almeno per il momento, resteranno in vigore fino al 10 febbraio 2022. La proroga sarà ufficializzata tramite un’ordinanza del Ministro della Salute, Roberto Speranza, per poi ottenere la necessaria copertura normativa attraverso il decreto legge che dovrebbe essere approvato già nei prossimi giorni.

Il nuovo provvedimento dovrà sciogliere ulteriori nodi a partire dai protocolli che regolano l’avvio delle quarantene all’interno delle scuole. L’obiettivo resta quello di semplificare le regole avviando un progressivo alleggerimento delle restrizioni

Resta sul tavolo anche la questione relativa alla durata del Green Pass soprattutto per i soggetti coperti da terza dose che, in mancanza di indicazioni circa una presunta quarta dose, potrebbero trovarsi ben presto sprovvisti della certificazione verde. Durante il prossimo Consiglio dei Ministri, previsto per il prossimo mercoledì verrà dato spazio ad una puntuale ricognizione della situazione relativa ai principali obiettivi del PNRR.

 

Potrebbe anche interessarti