Ancora Napoli a Sanremo: Ornella Muti sceglie uno stilista partenopeo

Ufficio stampa Rai

Questa sera, nella serata di apertura del Festival di Sanremo 2022, Amadeus sarà affiancato nella conduzione da Ornella Muti che, per il suo look, si è affidata allo stilista napoletano Francesco Scognamiglio.

Sanremo 2022, Ornella Muti sceglie uno stilista napoletano

Stando a quanto rende noto ‘Il Corriere del Mezzogiorno’, la Muti si è rivolta allo stilista partenopeo per la realizzazione di due abiti che sfoggerà sul palco dell’Ariston. Attraverso la moda l’attrice vuole rendersi portavoce di due principali messaggi: la tutela dell’ambiente e la valorizzazione della femminilità.

Lo stesso stilista, attraverso un’intervista rilasciata alla giornalista Daniela Fedi de ‘Il Giornale’, postata sul suo profilo Facebook, ha svelato alcuni dettagli del look della co-conduttrice: “Visto che parlerà di salvaguardia del pianeta ho scelto solo tessuti naturali. Il primo abito è un lungo peplo nero con un profondo spacco a sinistra e un bustier coperto di preziosi cristalli neri”.

“Il secondo abito, invece, è un omaggio alla sensualità delle donne. Si tratta di una tunica in tulle color carne interamente ricamata da canottiglie e Swarovsky nella stessa tinta. Sotto ha un busto in raso ricamato con cristalli 3D”.

Scognamiglio curerà l’intera immagine della Muti andando a lavorare a stretto contatto con tutto il suo team di truccatori e parrucchieri. Un altro grande traguardo per il territorio partenopeo che sarà rappresentato non solo nelle esibizioni degli artisti ma anche nella moda.

Tra i napoletani in gara tra i big spicca il nome di Massimo Ranieri, che per la serata delle cover ha preparato un omaggio a Pino Daniele, e Giovanni Truppi, già vincitore del Premio Lunezia. Il Parco Nazionale del Vesuvio sarà protagonista di Casa Sanremo con un focus sulle eccellenze del territorio. Non da meno il Prima Festival che vedrà alla conduzione due partenopei: Roberta Capua e Ciro Priello.

Potrebbe anche interessarti