Gori attenta all’educazione ambientale: nasce un portale e un contest per studenti per vincere 5 mila euro

gori educationalGori ci tiene alla salvaguardia dell’ambiente e alla tutela della risorsa idrica. Continuano infatti ad essere temi fondamentali per l’azienda, impegnata in una costante attività di comunicazione rivolta alle nuove generazioni. E, proprio al fine di sensibilizzare e informare, Gori ha lanciato il progetto di educazione ambientale denominato “Gori Educational”: una piattaforma digitale dedicata alle scuole primarie dei 74 comuni gestiti, in cui è possibile approfondire le tematiche legate alla gestione e alla tutela dell’acqua.

NASCE IL PORTALE GORI EDUCATIONAL

Nel portale Gori Educational sono presenti percorsi didattici differenziati per alunni e insegnanti con schede informative e attività laboratoriali rappresentate in opuscoli scaricabili e in video-esperimenti. Tutto il progetto, dalla scelta dello stile grafico-visivo a quella del linguaggio verbale, è stato sviluppato con l’obiettivo di fornire un’esperienza didattico formativa sui temi della conservazione e della tutela ambientale, attraverso un approccio ludico. Testimonial d’eccezione è l’ammiraglio Gorion, personaggio di fantasia, che accompagna alunni, insegnanti e genitori in un viaggio alla scoperta della risorsa acqua e del suo ciclo. Sulla piattaforma, inoltre, sono disponibili moduli didattici organizzati per temi e classi del ciclo primario a supporto delle attività curriculari dei docenti, oltre che schede di approfondimento sui temi ambientali, accompagnate da foto e video esplicativi, suggerimenti di libri e link utili, form di prenotazione per visite guidate agli impianti Gori.

Registrandosi al sito è possibile mettere alla prova le conoscenze acquisite, con la possibilità di partecipare ad un contest proposto sotto forma di quiz a risposta multipla. In palio, per le classi che si classificheranno tra le prime dieci, buoni per un valore di 5100 euro da utilizzare per l’acquisto di materiale scolastico.

Come sottolineato dalla responsabile Comunicazione e Corporate Social Responsibility di Gori, Mara De Donato:

Gori Educational nasce in continuità con le iniziative che da sempre portiamo avanti nelle scuole per sensibilizzare i più piccoli sui temi ambientali. Tra il 2019 e il 2021, con il progetto Plastic Free abbiamo incontrato quasi 30.000 bambini. Il nostro è un impegno che prosegue e si arricchisce di strumenti nuovi che ci consentano di coinvolgere e far appassionare sempre più i giovanissimi ai temi della sostenibilità. Questa volta proviamo a farlo nel modo che loro conoscono meglio: attraverso il gioco, l’interazione, l’emulazione, la semplicità”.

Potrebbe anche interessarti