Dipinti con i baci famosi sui palazzi: così il Comune si colora per San Valentino

I baci più famosi dell’arte sul palazzo del Municipio di Sant’Antonio Abate. E’ la bellissima iniziativa dell’amministrazione comunale per San Valentino.

Per tre sere, fino a questa del 14 febbraio il Comune avrà sulla facciata proiettati il quadro di Gustav Klimt e di Hayez. I due baci più noti della storia dell’arte.

Dipinti con i baci, a darne notizia è il sindaco

A darne notizia è lo stesso sindaco Ilaria Abagnale sulla sua pagina Facebook: “E si chiamava Amore, una cosa più antica degli uomini e persino del deserto, che tuttavia risorgeva sempre con la stessa forza dovunque due sguardi si incrociassero come si incrociarono quei due“. Coelho. San Valentino è alle porte degli innamorati ed in questo weekend all’insegna dell’amore, vogliamo lasciarvi coinvolgere da questo antico sentimento, fonte di ispirazione per poeti, letterati ed artisti di tutto il mondo. Perché se l’arte possiede la grandezza di raffigurare uno stato d’animo, lasciamo che sia l’amore plasmato dagli artisti ad esprimere il clima di romantica sospensione che avvolge due innamorati.
Dalla fusione dei corpi di Klimt all’attimo che il pittore Hayez sospende eternamente, sono tanti i baci che hanno fatto la storia. Il Comune di Sant’Antonio Abate, fino alla sera del 14 febbraio, proietterà sulla facciata del Municipio due dei capolavori più emblematici e suggestivi del mondo dell’arte che per sempre saranno associati al sentimento dell’amore.
L’Amministrazione Comunale promuove così l’importanza dell’arte come veicolo universale di comunicazione e di profonda conoscenza. Ogni momento rubato dagli scatti impressi sulla nostra piazza contribuirà a celebrare l’amore e la cultura che vive ed anima Sant’Antonio Abate!

Potrebbe anche interessarti