Primo giorno di obbligo di Super Green Pass a lavoro per over 50: un centinaio i sanitari non ancora vaccinati

Super Green Pass
Foto google maps

Sarebbero un centinaio i sanitari over 50 ancora non vaccinati appartenenti all’Asl Napoli 1 Centro. A comunicarlo sono alcune organizzazioni sindacali che rendono noti i dati dopo che da oggi, 15 febbraio, è entrato in vigore l’obbligo per i lavoratori over 50 di Super Green Pass.

OBBLIGO DI SUPER GREEN PASS A LAVORO PER OVER 50: I DATI IN CAMPANIA

Come reso noto dall’Ansa, la Cgil del Cardarelli ha riferito che sono una cinquantina tra medici, infermieri e operatori socio-sanitari, nella fascia d’età interessata dal provvedimento, che ancora non si sono sottoposti alla vaccinazione. Molti lavoratori, per evitare conseguenze, stanno inviando certificati di malattia. In totale, in tutta l’Asl Napoli 1, sempre secondo le organizzazioni sindacali, sarebbero almeno un centinaio gli operatori sanitari e socio-sanitari che
ancora nn si sono vaccinati. Nessun caso è stato invece riscontrato nell’Asl Napoli 2 Nord e in quella 3 Sud.

Nessun problema invece per quando riguarda i trasporti. Come spiegato dal presidente dell’Eav, Umberto de Gregorio:

Obbligo di super green pass per i lavoratori pubblici e privati dai 50 anni di età in su. Nessun problema. Eav ha 2932 dipendenti e di questi 1777 sono over 50 (circa il 60%). Di questi 1777 over, abbiamo ad oggi circa 30 casi sospetti.
Circa 15 risultano sprovvisti di vaccinazione (nemmeno una dose), circa 15 invece sembrerebbero avere il green pass rafforzato scaduto (cioè la seconda vaccinazione è avvenuta oltre sei mesi fa), in tutto meno del 2% degli over 50. L’azienda effettuerà i controlli su questi casi specifici auspicando che chi è privo di “green pass rafforzato” eviti di presentarsi al lavoro per non subire oltre alla sospensione dallo stipendio anche la multa prevista dalla normativa.
Si tratta comunque di una piccolissima percentuale di lavoratori che non determina alcun problema allo svolgimento delle attività“.

Pochi i casi di over 50 sprovvisti di Super Green Pass anche nel settore manifatturiero.

Potrebbe anche interessarti