METEO/ Ciclone Clelia, carico di sabbia sull’Italia: cieli gialli e rischio piogge rosse

Il Meteo

La doppia azione del vortice ciclonico Clelia e dell’anticiclone africano sta già portando sull’Italia un carico di sabbia proveniente dal deserto del Sahara, un fenomeno che, stando alle previsioni meteo, si accentuerà nella giornata di domani. Sarà, poi, la volta di un fronte freddo proveniente dai Balcani che colpirà soprattutto il Sud.

Arriva il vortice Clelia con un carico di sabbia, poi torna il freddo

Stando alle previsioni de ‘Il Meteo’, il ciclone del Marocco, conosciuto col nome di Clelia, carico di sabbia del deserto, sta spingendo correnti umide e calde verso il nostro Paese causando l’arrivo delle polveri dal Sahara.. Il fenomeno, visibile dalle immagini catturate dai satelliti, sta già caratterizzando ampiamente l’Europa sud-occidentale, colpendo soprattutto Francia e Spagna, fino ad arrivare alla Germania e all’Italia.

Anche in alcune Regioni del nostro Paese, come la Valle D’Aosta, gli effetti del carico sabbioso sono già visibili. I cieli sono diventati più giallognoli e nelle prossime ore, potrebbero verificarsi anche in Italia nevicate e piogge rosse, soprattutto nella giornata di domani. L’attenzione è rivolta soprattutto alla Sardegna.

Eumetsat

All’interno della mappa Skiron, realizzata dall’Università di Atene, sono segnalate le zone maggiormente interessate dal fenomeno: si tratta di Sardegna, Sicilia, Puglia, Lazio, Toscana, Liguria e Campania. Da venerdì, inoltre, al Sud e sulle isole maggiori il maltempo la farà da padrone, a seguito dello scontro tra aria calda dal Nord-Africa all’aria fredda proveniente dai Balcani. Sarà proprio nel weekend che si assisterà ad un repentino cambio di rotta con l’arrivo di una nuova ondata di gelo che farà crollare le temperature nel Mezzogiorno.

Potrebbe anche interessarti