Grottaminarda, bimbo azzannato da cane: stava giocando con i suoi cuccioli

Screen dal video di Irpinia tv

Stava giocando con i cuccioli di un cane corso quando il bimbo di 10 anni è stato azzannato. Ora è ricoverato al Santobono di Napoli con ferite serie, ma non in pericolo di vita. E’ quanto riporta IrpiniaTv.

Grottaminarda, stava giocando con i cuccioli

L’episodio è avvenuto a Grottaminarda, in provincia di Avellino. Il bimbo è stato inizialmente ricoverato al Frangipane di Ariano Irpino e poi trasferito nel nosocomio pediatrico partenopeo. Le ferite sono state definite dai medici “serie” sulle braccia, dove il cane lo ha azzannato.

L’aggressione sarebbe avvenuta nel giardino di casa di alcuni amici dei genitori. Sulla dinamica dell’episodio stanno indagando i carabinieri, che hanno attivato anche i medici veterinari dell’Asl per controllare l’animale.

Si è salvato grazie al suo istinto

Istintivamente il piccolo ha portato le braccia al volto per proteggersi e questo gli ha evitato ferite ancor più gravi. I genitori sono riusciti a sottrarlo alla furia del cane e a portarlo subito in ospedale.

Potrebbe anche interessarti