Tremano ancora i Campi Flegrei, forte scossa anche a Siracusa

campi flegrei siracusaNella notte un’ennesima scossa ha fatto svegliare i cittadini dei Campi Flegrei che come sempre si sono riversati sui social spaventati dal sentire negli ultimi mesi continuamente la terra tremare. Questa volta la magnitudo è stata di 1.8 (contro quella di 3.6 di meno di un mese fa) ad una profondità di 2.8 km registrata alle ore 5.11. Due ore prima, un altro terremoto aveva fatto tremare la Sicilia (magnitudo 4.2 registrato nella costa siracusana).

TREMANO I CAMPI FLEGREI

È il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, a tranquillizzare la popolazione in un post su Facebook:

L’Osservatorio Vesuviano ci ha comunicato l’accadimento di un evento sismico di magnitudo 1.8 localizzato in zona Cigliano. Il sisma si è prodotto alle 05:11, ora locale, alla profondità di 2.8 km. L’evento potrebbe essere stato accompagnato da un boato avvertito dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro. Sono in corso le verifiche sul territorio da parte della Polizia Municipale e dei volontari di Protezione civile. Per eventuali segnalazioni di danni e/o disagi è possibile chiamare i seguenti numeri: Centrale Operativa Polizia Municipale: 081/8551891; Protezione Civile: 081/18894400. Maggiori informazioni sull’evoluzione della fase di sollevamento e sui fenomeni che l’accompagnano, possono essere trovate sul sito dell’Osservatorio Vesuviano – INGV e sui bollettini settimanali e mensili dei Campi Flegrei.“.

SCOSSA IN SICILIA

Più violenta la scossa registrata in Sicilia. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha infatti registrato un terremoto alle 3.34 di notte di 4.2 come magnitudo ad una profondità di 33 km. Come reso noto dalle agenzia di stampa, non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Potrebbe anche interessarti