Tutto pronto per Made in Sud, Lorella Boccia: “Da giovane mi immaginavo su quel palco, ora il sogno si realizza”

boccia made in sud
Foto fb Lorella Boccia

Mancano tre giorni alla prima di Made in Sud (giunto alla decima edizione e in diretta dall’Auditorium Rai di Napoli) che vede alla conduzione una coppia di partenopei, Lorella Boccia e Clementino. Otto le puntate dove vedremo alternarsi 45 artisti con ospiti d’eccezione, per il 18 aprile ci sarà Maurizio Casagrande. Tra gli altri nomi, gli Arteteca, Simone Schettino, Mino Abbacuccio, Ciro Giustiniani, Nello Iorio, Mariano Bruno, Enzo e Sal, Matranga e Minafò, Francesco Cicchella e i Gemelli di Guidonia, vincitori dell’ultima edizione di Tale e Quale Show. Tornano nel cast anche Alessandro Bolide e Pasquale Palma.

MADE IN SUD: LE PAROLE DI LORELLA BOCCIA

Grande soddisfazione è espressa dall’ex ballerina di Amici e conduttrice Lorella Boccia che in conferenza stampa ha dichiarato:

Quando ero giovanissima mi sono immaginata su questo palco e adesso il sogno si realizza. Lo affronterò con tanto entusiasmo, grinta ed energia”.

LE PAROLE DI CLEMENTINO

Alla prima come conduttore anche Clementino:

È la mia prima volta da presentatore: una grande emozione. Non sono un comico ma sono capace di portare allegria. ‘Made in Sud’ con i suoi artisti è stato fondamentale per me, le loro frasi sono anche nelle mie canzoni”.

Una coppia scelta da Massimo Lavatore, Direttore di Rai2:

Una nuova coppia di conduttori che hanno grande sintonia in una Napoli magnifica e piena di calore, un grande centro di produzione. Made in Sud, dal 18 aprile in prima serata su Rai2, ci farà trascorrere delle ore di leggerezza in un periodo in cui ne abbiamo davvero bisogno“.

Potrebbe anche interessarti