Meteo, niente cambio di stagione: dal 1 maggio arriva di nuovo l’aria fredda

meteo 1 maggio
Screen ilmeteo.it

In questi giorni finalmente al Sud le temperature sono primaverili ma il bel tempo potrebbe non durare a lungo. Già dal weekend e dal primo maggio, è in arrivo una perturbazione che porterà aria più fredda. Addirittura giovedì della prossima settimana è prevista grandine in molte Regioni e specialmente su Marche, Abruzzo, Lazio e Campania. I temporali potrebbero essere intensi e potrebbero cadere fino ad oltre 100-200 l/mq di pioggia in pochissimo tempo (l’equivalente delle piogge di un intero mese).

IL METEO PER IL 1 MAGGIO

A dirlo è ilmeteo.it che aggiorna sulle condizioni climatiche che ci aspettano nei prossimi giorni. Per sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, l’Italia sarà divisa in due tra un anticiclone africano nelle regioni meridionali e una vasta circolazione depressionaria e piuttosto fredda, localizzata sul Nord e Centro. Il bel tempo quindi sarò salvo solo al Sud ma già dalla prossima settimana le cose cambieranno.

BRUTTO TEMPO DAL 2 MAGGIO

A partire da lunedì 2 maggio l’Italia sarà travolta da una nuova ondata di maltempo con l’arrivo di una nuova massa di aria fredda in discesa dal Nord Europa in grado di alimentare un ciclone mediterraneo:

Da Mercoledì 4 Maggio, sul comparto Nord europeo dovrebbe prendere vita una vasta depressione che piloterà correnti molto fredde dapprima verso le Isole Britanniche, poi in direzione della Francia. Questo flusso instabile concluderebbe poi la sua corsa nel bacino del Mediterraneo e andrebbero poi ad alimentare e rinvigorire un ciclone già presente tra Sardegna e Sicilia: insomma, rischia di prender vita una sorta di tempesta perfetta. Questo genere di configurazioni è tra le più pericolose per il nostro Paese; se dovesse essere confermata è lecito attendersi precipitazioni intense con rischio pure di locali nubifragi e di allagamenti ad iniziare dal Nord (Mercoledì 4 e Giovedì 5)“.

Per l’estate invece sono previste temperature al di sopra della media con picchi di 50 gradi.

Potrebbe anche interessarti