Bacoli: con le tasse pagate dagli evasori si asfaltano tutte le strade della città

bacoli asfalto strade tasse evasori (1)Quando passa il Giro d’Italia per le strade della propria città i cittadini sono estremamente felici. Se fino a qualche decennio, quando il ciclismo era lo sport nazionale prima del calcio, gli italiani erano contenti per l’occasione di vedere i propri idoli, oggi invece lo sono perché le amministrazioni asfaltano le strade.

Il 14 maggio prossimo andrà in scena l’ottava tappa del Giro, che partirà ed arriverà a Napoli passando per Pozzuoli, Monte di Procida e Bacoli, dove vi sarà un circuito cittadino da ripetere per cinque volte. Un totale di 153 chilometri che avranno lo scopo, ulteriore, di celebrare Procida Capitale della Cultura 2022.

Bacoli, strade asfaltate con le tasse degli evasori

Nelle città interessate si sta dunque provvedendo a sistemare le strade. Tra queste vi è Bacoli, che però si caratterizza per un ulteriore elemento: i soldi spesi per i lavori sono quelli ottenuti grazie alla riscossione delle tasse dei grandi evasori. Il sindaco, Josi Gerardo Della ragione, ha scritto su Facebook: “Strade nuove a Bacoli. Abbiamo stanziato altri 250.000 € di fondi comunali per asfaltare le carreggiate della nostra città. È la più imponente opera di rifacimento strade mai avvenuta in paese. Siamo felici. Perché il risultato delle tasse riscosse verso i grandi evasori, ci permette di avere un bilancio municipale migliore. In un comune che era ridotto al dissesto. Così invece sblocchiamo soldi utili per le opere pubbliche. E per migliorare la vivibilità dei cittadini. Abbiamo ancora tanto da fare. Ma finalmente si percepisce una normalità, prima perduta. Con vie mulattiere, ricche di buche pericolose. Adesso si volta pagina. E non ci fermeremo. Un passo alla volta”.

Il rifacimento delle strade cittadine, a Bacoli, non è comunque una novità. Diversi interventi sono stati annunciati e realizzati, come dimostrano i post che quotidianamente il primo cittadino pubblica sui social.

Potrebbe anche interessarti