Passa il Giro d’Italia, Bacoli si colora di rosa: fontane e fiori colorati, strade asfaltate

bacoli giro d'italia rosaPassa il Giro d’Italia e Bacoli si colora di rosa, letteralmente. I corridori saranno accolti con una vera e propria festa dai bacolesi e dalla città, che non si farà trovare impreparata all’occasione di mostrare la propria bellezza nei confronti di tutti gli italiani, visto il seguito che la competizione ha a livello nazionale. Così le fioriere sono state arricchite con fiori rosa, lo stesso colore che è stato dato alle fontane, mentre in città sono state affisse le gigantografie di alcuni dei ciclisti più simbolici nella storia di questo sport.

La tappa del prossimo 14 maggio partirà da Napoli e si concluderà a Napoli, passando prima però da Pozzuoli, Monte di Procida e Bacoli, dove un circuito cittadino verrà percorso per cinque volte). Nei giorni scorsi è stata accelerata l’opera di sistemazione delle strade, che sono state asfaltate con i soldi recuperati dalle tasche dei grandi evasori fiscali. Arterie, ad ogni modo, interessate da rifacimenti ormai da diversi mesi così come previsto dal programma del sindaco Josi Gerardo Della Ragione.

“Bacoli si colora di rosa – scrive su Facebook il primo cittadino – Strade nuove, marciapiedi nuovi. C’è un entusiasmo incredibile. Tanta bellezza. Così la città torna alla normalità. E giovedì inaugureremo la “Villa dei Ciclisti”, sul lago Miseno. Ogni viale avrà la gigantografia di un campione del Giro d’Italia. Da Pantani a Bartali, da Coppi a Indurain. Tutta la comunità sta indossando la maglia rosa. Per vivere, con gioia, l’evento più atteso dell’anno. Sabato. Dopo 45 anni. Con due maxi-schermi che mostreranno la tappa. In Villa ed al Parco Vanvitelliano. Sarà festa grande. Con giochi per bambini e piatti tipici locali. Facciamoci trovare pronti. Fiori, bandiere, manutenzione di mura ed esterni. Forza. Insieme, per Bacoli. Una pedalata alla volta”.

Potrebbe anche interessarti