“Oggi piangiamo tutti. Ci mancherai”: l’addio di vip e politici a Guido Lembo

Foto Marino Lembo

Molti personaggi noti, tra cantanti, politici e altri volti celebri, hanno voluto dire addio, tramite social, a Guido Lembo, storico chansonnier di Capri e fondatore dell’Anema e Core morto per una malattia che lo affliggeva da tempo. Si è spento nella serata di ieri, all’età di 74 anni, all’ospedale di Castellammare di Stabia.

L’addio di cantanti e politici a Guido Lembo

“Oggi piangiamo tutti: Capri, i capresi, i villeggianti, i turisti e tutto il mondo che è passato nella tua Taverna, a cui hai regalato sorrisi e affetto. Ti abbiamo voluto bene. Tu continua a volercene da lassù. Ciao Guido” – così lo ha ricordato il sindaco di Capri, Marino Lembo.

Non è mancato il cordoglio del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ha scritto: “Mitico animatore delle notti di Capri con il suo Anema e Core. Un artista poliedrico e coinvolgente, uno chansonnier effervescente che ha donato allegria ai visitatori di tutto il mondo. E’ stato un ambasciatore internazionale della musica napoletana e della gioia di vivere. Ne ricordo anche la generosa disponibilità per tante iniziative solidali”.

“Ciao Guido Lembo, cuore di Capri. Riposa in pace, buon viaggio amico mio – è l’addio di Nino D’Angelo. Andrea Sannino ha voluto salutarlo con queste parole: “Ciao Guido, hai fatto scuola. Sei stato un esempio da seguire per chiunque avesse un pubblico da far divertire perché come ci riuscivi tu ci riescono in pochi. E’ stato un grande onore conoscerti ed essere tuo amico. La tua meravigliosa Capri oggi ti piange con dolore ma da domani ti ricorderà e ti ringrazierà per sempre”.

“Caro Guido, quante serate nel tuo locale Anema e Core! Sei riuscito a far ballare sui tavoli intere generazioni che ti hanno adorato per la tua verve inesauribile. Ci hai amato e anche noi ti abbiamo voluto bene. Ci mancherai” – si legge nel tweet di Aurelio De Laurentiis.

Marco Liorni lo ha ricordato postando una foto scattata all’Anema e Core: “Guido Lembo, le serate che non dimentichi. Addio Guido, hai fatto del bene”. In molti, tra capresi e turisti, hanno condiviso gli scatti delle serate trascorse all’interno del suo locale, omaggiando Guido con un ultimo saluto.

Potrebbe anche interessarti