De Luca ricorda Lembo: “Aveva grande umanità”. E su Insigne: “Atleta del sud che ha dato tanto allo sport”

de luca lembo insigneNon solo problemi come il covid e la violenza tra giovani, il governatore Vincenzo De Luca in conferenza stampa ha voluto parlare anche degli importanti risultati sportivi raggiunti in Campania e ha espresso un suo personale ricordo di Guido Lembo, scomparso ieri a 74 anni.

DE LUCA RICORDA LEMBO E SALUTA INSIGNE

Sul fondatore dell’Anema e Core, De Luca ha detto:

Voglio rivolgere un pensiero affettuoso ad un personaggio del mondo dello spettacolo che è scomparso. Guido Lembo era l’animatore e il fondatore dell’anima e Core, questo locale storico di Capri. Era una persona amica e di grande umanità oltre che grande simpatia. Lo ricordo con affetto e rivolgo un saluto ai famigliari di Guido”-

Una battuta De Luca la fa oltre che per ricordare Lembo anche sull’addio di Insigne alla maglia azzurra e sui lavori che si faranno allo stadio Maradona:

La regione investe un altro milione e mezzo nello stadio Maradona per ottimizzare l’area di ingresso carrabile degli autobus che si aggiunge ai quasi 25 investiti per le Universiadi. Il Napoli ritorna in Champions e questi interventi sono fondamentali. Vorrei rivolgere un abbraccio a Lorenzo Insigne che ha dato tanto allo sport italiano alla Nazionale oltre che al Napoli. Un atleta importante del Sud che ha fatto cose non valorizzate appieno ma molto significative“.

Sugli altri eventi sportivi e risultati raggiunti da alcune squadre:

“È stato un successo la tappa campana del Giro d’Italia anche per l’audience in tv. Avremo scadenze decisive per alcune squadre, e anche qui un grande in bocca al lupo alla Salernitana che si gioca domenica sera la permanenza in Serie A, ha fatto una seconda parte di campionato incredibile, straordinaria. Ha dato una prova di coraggio che merita rispetto, in bocca al lupo al Benevento che si gioca in condizioni difficili la possibilità di ritorno in A. Complimenti al Gelbison che ha vinto il camminato di Lega Pro e si prepara a salti sportivi importanti“.

SUGLI EVENTI CULTURALI

Alleggeriamoci un po’ la vita. Abbiamo presentato con il teatro San Carlo la nuova piattaforma digitale, la prima di un teatro lirico d’Italia con un finanziamento di due milioni di euro. In occasione del Campania teatro Festival parte anche Artecard, che integra la visione degli spettacoli con la visita al patrimonio artistico culturale della regione. Sta per partire una stagione importanti di rassegne estive come il festival di Ravello, un’Estate da Re, festival della letteratura a Salerno, gli eventi di Procida capitale della Cultura. 

Poi conclude:

La situazione covid va migliorando se saremo prudenti e attenti avremo una bella estate ricca di turismo, di presse straniere e di altre parti d’Italia. Una grande spinta per la nostra economia“.

Potrebbe anche interessarti