Franceschini incantato dalla Galleria Borbonica: “Bellissima, un luogo unico al mondo”

Dopo la tappa a Pompei, dove è stato insignito della cittadinanza onoraria, il ministro della Cultura, Dario Franceschini si è diretto verso il centro di Napoli per fare visita alla Galleria Borbonica rimanendo estasiato per la bellezza e l’unicità del luogo.

Franceschini incantato dalla Galleria Borbonica

“E’ un luogo unico al mondo che unisce storia e innovazione. E’ stata una scoperta, ne avevo sentito parlare ma non l’avevo mai visitata. E’ bellissima” – ha dichiarato Franceschini al termine della visita alla celebre Galleria in compagnia del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, e l’assessore al Turismo, Teresa Armato.

Gianluca Minin, geologo a cui si deve la realizzazione e la gestione della Galleria, ha illustrato al ministro i tesori, le innovazioni tecnologiche e la storia del luogo, arricchendo la sua visita. Franceschini ha potuto vedere inoltre in anteprima un estratto della proiezione del documentario ‘Cave of forgotten dreams’ del regista tedesco Werner Herzog realizzato per il Maggio dei Monumenti.

Proprio rispetto alla manifestazione il ministro della Cultura ha sottolineato: “E’ un’iniziativa straordinaria soprattutto perché punta a far scoprire la parte meno conosciuta. Qui c’è un patrimonio enorme da scoprire e valorizzare.

Sulla stessa scia il primo cittadino di Napoli che ha ribadito: “Con il Maggio dei monumenti quest’anno abbiamo coniugato con un approccio innovativo una serie di luoghi, le mura di Napoli con altre arti quali il cinema e il teatro. Il Maggio sta ottenendo un successo straordinario con grande partecipazione dei napoletani e dei turisti”.

Potrebbe anche interessarti