Osimhen è il miglior giovane della Serie A: il Napoli deve puntare sul suo gioiello

osimhen miglior giovane
Foto Ssc Napoli

Si è concluso ieri il campionato di Serie A che ha visto la vittoria dello scudetto al Milan (86 punti), seguito dall’Inter (84), dal Napoli (79) e dalla Juventus (70). Gli azzurri hanno quindi conquistato un posto in Champions ma è alto il rammarico per alcuni punti persi durante la stagione che non hanno consentito di lottare fino all’ultimo per il tricolore.

OSIMHEN È IL MIGLIOR GIOVANE DELLA SERIE A

Partito il capitano Lorenzo Insigne, che ha dato una festa d’addio e salutato i tifosi al Maradona, il Napoli di Spalletti può contare su Victor Osimhen: il nigeriano è stato infatti premiato come miglior giocatore giovane Under 23 della stagione 2021/22 di Serie A. Nei giorni scorsi sono stati infatti resi noti il miglior portiere (Maignan del Milan), difensore (Bremer del Torino), centrocampista (Brozovic dell’Inter), attaccante (Ciro Immobile della Lazio) e allenatore (Stefano Pioli) di questo campionato. A vincere come miglior giovane è stato invece il numero 9 del Napoli.

Osimhen sul suo profilo ha ringraziato per questo riconoscimento:

Per me questa è una grande pietra miliare! Dopo aver passato un sacco di tempo difficile, a causa di lesioni multiple e tutto, ho ancora resistito contro ogni previsione ma non sarei in grado di fare queste cose senza il supporto della mia famiglia, amici, fan. E naturalmente i miei COMPAGNI DI SQUADRA,Gli ALLENATORI,Vi apprezzo sinceramente. Questo è anche per le persone che vogliono vedermi fallire, mi motivate tutti a far vergognare molti di voi. Ciao e arrivederci alla prossima stagione, DIO è il più grande“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Victor Osimhen (@victorosimhen9)

I NUMERI DEL NIGERIANO

Osimhen, classe ’98, in questa stagione ha totalizzato 14 reti e 5 assist in 27 partite. Di queste, in appena il 61% è partito titolare ma è stato fondamentale almeno nel 26% di casi di azione di gol azzurre. Il suo contratto scadrà a giugno 2025 e sono già tanti i club di Serie A, Milan su tutti, interessati al nigeriano. Il Napoli dopo la partenza di Insigne e con Mertens in scadenza (il belga vuole rimanere è pur sempre un classe ’87) deve puntare su Osimhen per la prossima stagione. L’attaccante è molto maturato durante il campionato collezionando meno gialli e seguendo alla lettera le indicazioni di Spalletti che si sono tramutati in 14 gol. Sarebbe un peccato cederlo, a meno  di offerte clamorose, e ripartire da zero con un nuovo giocatore da formare.

Potrebbe anche interessarti