La Cnn esalta il Coniglio all’Ischitana: è uno delle 25 deliziosi piatti da provare

coniglio ischitana cnnDa sempre gli americani, e non solo loro, sono grandi estimatori del cibo italiano. Tra pasta e pizza ma anche altre prelibatezze uniche della nostra terra come la mozzarella. Ora è la Cnn a celebrare 25 ricette che devono assolutamente essere assaggiate nel corso della vita.

25 PIATTI DA PROVARE SECONDO LA CNN: C’È IL CONIGLIO ALL’ISCHITANA

Accanto alla coda alla vaccinara, alle tagliatelle fritte e alla puccia compare per la Cnn il coniglio all’Ischitana. Come è possibile leggere sul sito dell’emittente:

Non è una novità che l’Italia sia la patria di alcuni dei migliori cibi del mondo, ma ciò che potrebbe non essere così noto è che il cibo italiano è altamente regionale. Ogni zona – e, spesso, ogni città – ha le sue specialità gastronomiche, così che al di fuori dei ristoranti turistici, troverai una cucina completamente diversa ovunque tu vada. Possono essere isolani, ma gli ischitani – nel Golfo di Napoli, a nord-ovest di Capri – sono contadini, o contadini, in fondo. Questo spiega perché il loro piatto caratteristico è lo stufato di coniglio, un piatto che si dice risalga a 2.500 anni fa, quando l’isola fu invasa dagli animali. La carne viene messa in una casseruola e stufata con pomodoro (arrivato in Italia piuttosto tardi rispetto all’origine del piatto), aglio e timo selvatico, che cresce abbondante sull’isola“.

LA RICETTA

La storia del coniglio all’ischitana è molto antica e risale a 2500 anni fa quando i Siracusani arrivano sull’isola di Ischia nel loro progetto di dominare il Mediterraneo. Per prepararlo servono pochi ingredienti: naturalmente un coniglio, olio extravergine di oliva, una testa d’aglio, 10/15 pomodorini freschi, vino bianco, sale, peperoncino, pepe, prezzemolo, basilico e piperna (pianta aromatica diffusa ad Ischia, il “segreto” del piatto). La ricetta è possibile trovarla sul nostro sito ed è abbastanza semplice da preparare.

Potrebbe anche interessarti