Grande successo per Amalfi: vince la Regata delle Repubbliche Marinare, città in festa

amalfi repubbliche marinare
Foto Fb Comune Amalfi

È Amalfi la vincitrice della 66esima edizione della Regata delle Repubbliche Marinare. La gara, che si è svolta nella città costiera campana, ha visto un lungo testa testa con Venezia ma alla fine è stata Amalfi a spuntarla per la gioia dei tanti tifosi e turisti presenti.

AMALFI VINCE LA REGATA DELLE REPUBBLICHE MARINARE

Al terzo posto Genova, davanti a Pisa. Come spiegato dal sindaco di Amalfi, Daniele Milano:

Ha vinto Amalfi, col suo amore smisurato per i colori azzurri. Ha vinto la gente che abita questi luoghi, tra case a grappoli e dedali inestricabili di vicoli e scale a gradoni. Oggi, su questo mare che fu ponte di civiltà, ha vinto chi amalfitano non è, eppure era qui a spingere il galeone alla vittoria. Ha vinto la Città, piccola e intrepida, rendendo onore a quelle gesta che l’hanno fatta grande“.

E ancora ai microfoni della Rai, che ha seguito la diretta tv:

È la conclusione migliore della grande festa che abbiamo organizzato, per tutti quelli che amano e credono in questa celebrazione della storia nazionale, questa è una grande manifestazione che va da nord a sud, che abbraccia l’Italia intera. Un ringraziamento va allo staff di Regata di Amalfi che si è dimostrato un gruppo fantastico, insieme con l’amministrazione comunale e a questi straordinari ragazzi“.

IL TEAM VINCENTE

Vincenzo Di Palma (Timoniere), Luigi Lucibello, Luca Parlato, Vincenzo Abbagnale (Campione del Mondo nonché figlio di Giuseppe Abbagnale), Giovanni Abagnale (Medaglia di bronzo Olimpiadi a Rio 2016), Salvatore Monfrecola (Campione del Mondo under 23), Mario Paonessa, Alberto Bellogrado, Luigi Proto, Gennaro Gallo (Riserva), Andrea Maestrale (Riserva), Antonio La Padula (allenatore), Giuseppe Ingenito (Direttore Tecnico), Domenico Carbone (Medico Sportivo).

Potrebbe anche interessarti