Vanno a Medjugorje ma salta il volo per Napoli, in 60 bloccati: tra loro una disabile e 3 bimbi

Medjugorje MadonnaCirca sessanta pellegrini campani, partiti lo scorso mercoledì dall’aeroporto di Napoli per raggiungere Medjugorje, sono rimasti bloccati in Croazia a seguito della cancellazione del volo di ritorno che era previsto per le ore 12:00 di oggi. A denunciare l’accaduto è l’Ansa.

Pellegrini campani da Napoli a Medjugorje: sono bloccati in Croazia

Il gruppo conta persone provenienti dal Cilento, Nola, Castellammare di Stabia e zone limitrofe ma anche da Santa Maria la Carità, Vico Equense e Mondragone. Erano partiti lo scorso mercoledì da Capodichino per raggiungere Medjugorje, una delle principali mete di pellegrinaggio religioso, accompagnati dal sacerdote, don Antonio Razzano.

Il volo di ritorno, previsto alle ore 12:00 di oggi con Easyjet, tuttavia, è stato cancellato e l’intero gruppo non ha potuto fare rientro in Campania. Attualmente, infatti, sono bloccati all’aeroporto di Spalato. Hanno raccontato di aver ricevuto comunicazione dell’inconveniente da parte della compagnia che però non ha dato loro alcuna motivazione valida.

Un episodio che ha causato non pochi disagi all’intero gruppo soprattutto considerando il fatto che tra i partecipanti al pellegrinaggio sono presenti anche una donna disabile e tre bambini. Questa notte saranno costretti a rimanere nella città croata in attesa di notizie.

Soltanto lo scorso aprile, ancora per la cancellazione di un volo, circa 300 turisti napoletani erano rimasti bloccati a Sharm el-Sheikh, all’interno di una struttura chiusa da due anni, caratterizzata da sporcizia e presenza di insetti.

Potrebbe anche interessarti