VIDEO. Napoli, il nuovo gioco degli incivili: lanciano bottiglie di vetro dall’alto

Napoli – Lo definiscono il nuovo ‘sport’ estivo dell’inciviltà i residenti della zona posta ai piedi della terrazza di Sant’Antonio a Posillipo costretti a fare i conti con il pericoloso passatempo di alcuni ragazzi che si divertono a lanciare bottiglie dall’alto. Proprio i condomini hanno denunciato l’episodio con tanto di video, rivolgendosi ai consiglieri Francesco Emilio Borrelli e Lorenzo Pascucci.

Napoli, nuovo ‘sport’ estivo dell’inciviltà: dalla terrazza ragazzi lanciano bottiglie

All’interno del filmato si scorgono alcuni ragazzini che dall’alto della terrazza di Sant’Antonio a Posillipo iniziano a lanciare bottiglie, di plastica ma anche di vetro, piene di liquido che si schiantano al suolo, in prossimità delle abitazioni e per strada, costituendo un grave pericolo anche per i passanti.

Un atto vandalico che mette a rischio l’incolumità dei cittadini, che potrebbero essere colpiti dalle bottiglie rimanendo difficilmente illesi, danneggiando il territorio e l’ambiente. Così uno dei luoghi più belli della città, che continua a regalare panorami mozzafiato, diventa ancora una volta palcoscenico di inciviltà e vandalismo.

“Rampe di Sant’Antonio stamattina all’alba. Belve che gettano bottiglie nei condomini giù e per strada. Sono dei folli” – ha commentato il consigliere della I Municipalità Lorenzo Pascucci. E’ stata presentata una denuncia affinché possano essere individuati i responsabili del vile gesto.

Potrebbe anche interessarti