Briatore annuncia: “Voglio aprire un Crazy Pizza a Napoli, cerco una location”

Fb Flavio Briatore

Dopo giorni di polemiche sul costo esiguo della pizza partenopea, Flavio Briatore, confermando con forza le sue affermazioni, ha annunciato di voler aprire un Crazy Pizza anche a Napoli.

Briatore annuncia: “Voglio aprire un Crazy Pizza a Napoli”

Intervenuto nella trasmissione radiofonica La Zanzara, su Radio 24, il noto imprenditore ha ribadito, ancora una volta, la massima qualità dei prodotti che giustifica il prezzo elevato delle pizze nei suoi locali. Diversamente, quelle vendute a 4/5 euro, prezzo che si paga a Napoli per una Margherita o una Marinara, si legherebbero all’uso di scarse materie prime.

“Sfido chiunque a fare profitto se fai tutto normale con 4/5 euro. E’ impossibile. Quando vendi un prodotto vendi la qualità poi ognuno sceglie dove andare. Loro non prendono i prodotti che prendiamo noi, te lo garantisco” – ha commentato.

Briatore: “A me la pizza napoletana non piace”

Parole che hanno suscitato la reazione del popolo partenopeo e dei pizzaioli napoletani, basti pensare all’iniziativa di Sorbillo con lezioni di pizza e assaggi gratis. Proprio a loro Briatore ha risposto annunciando: “Voglio aprire un locale a Napoli. Napoli è una città che adoro per cui appena trovo una location apro un Crazy Pizza lì”.

Il suo obiettivo, dunque, è quello di approdare proprio a Napoli con una nuova apertura del suo locale, tanto discusso proprio nella città della pizza. All’interno dei Crazy Pizza di Briatore si parte dai 13 euro della pizza più economica fino ad arrivare ai 60 euro per la Pata Negra.

Potrebbe anche interessarti