Caldo torrido a Napoli, si può cercare refrigerio nei parchi: gli orari di apertura

riapertura parco virgilianoUn’estate 2022 torrida, forse peggiore di quella memorabile del 2003. Non solo il caldo, ci si è messo anche il costo salito alle stelle dell’elettricità che limita l’utilizzo di condizionatori e ventilatori, e così uno dei pochi rimedi contro l’afa è quello di cercare refrigerio nei parchi cittadini. Il verde, infatti, rende l’aria non solo più salubre e pulita, ma anche più fresca grazie all’ombra e alla benefica umidità trasferita dalle foglie.

È bene dunque avere presente gli orari di apertura e chiusura dei principali parchi della città di Napoli. I seguenti sono accessibili dalle ore 7 alle 20: Parco Mascagna, Parco Ciro Esposito, Parco di via Nicolardi, Parco del Poggio, Parco Fratelli de Filippo, Parco Massimo Troisi, Parco San Gaetano Errico, Parco Salvatore Buglione, Parco Re Ladislao, Parco dei Camaldoli (varco di via Agnolella e area attrezzata via Guantai ad Orsolone). Dalle ore 7 alle 24 sono aperti invece il Parco Virgiliano e la Villa Comunale.

Caronte durerà almeno un’altra settimana

Secondo le recenti previsioni meteo l’anticiclone Caronte, che sta provocando temperature altissime su tutta Italia, insisterà sul nostro territorio per almeno un’altra settimana. Nelle zone interne interne della campania, come il Casertano, sono statio addirittura superati i 40 gradi. Successivamente le temperature, nel loro valore massimo, dovrebbero abbassarsi dando sollievo.


Segui Vesuviolive.it su:

Potrebbe anche interessarti