Video. Napoli: cavallo sistemato nel vano passeggeri di una Seat

cavallo

Apre con un video a dir poco sconcertante la nuova stagione de “La Radiazza”, la trasmissione web e radio condotta da Gianni Simioli e Francesco Emilio Borrelli su Radio Marte.

Protagonista è un cavallo, trasportato nel vano passeggeri di un auto, quasi incastrato e tenuto sotto il sole cocente di una estate napoletana. “Poco prima del casello autostradale per il pedaggio di Capodichino – racconta Carmine Benincasa, l’autore del video – ho avvistato una Seat Alhambra con un passeggero d’eccezione, un pony. All’auto erano stati rimossi le sedute posteriore permettendo all’animale di per poter prendere un po d’aria. Il pony, spaventato del viaggio ha preferito stare affacciato al finestrino salutando o chiedendo aiuto con il suo nitrito ogni auto che li sorpassasse “.

Purtroppo, come denunciano Simioli e Borrelli, questo è solo uno dei numerosissimi casi in cui un animale viene maltrattato o stipato in veicoli non adatti al trasporto di essi. Tante volte vengono lasciati da soli in autovetture con finestrini chiusi, senza cibo né acqua, spaventati e accaldati.

Ma oramai, l’essere umano ha dimenticato le sue origini, crede sempre di più di essere superiore alle altre creature, maltrattando e anche uccidendo gli animali, senza alcun rispetto e considerazione di un’altra vita. Ma del resto, come sottolineano gli autori del programma, cosa ci si può aspettare da un essere che non rispetta neanche i propri simili.

Potrebbe anche interessarti