Il comandante provinciale dell’Arma si toglie il cappello in memoria di Davide Bifolco

rione Traiano

Dopo la morte di Davide Bifolco numerose sono state le manifestazioni di indignazione da parte degli abitanti del Rione Traiano. Nella giornata di ieri un corteo riunitosi spontaneamente ha raggiunto il comando provinciale dei carabinieri di Napoli nella caserma Pastrengo.

Il comandante provinciale dell’Arma di Napoli, Marco Minicucci, incitato da familiari ed amici, si è perfino tolto il cappello in segno di rispetto (come dimostra il video pubblicato da Youreporter.it) per quella morte che, aldilà di ogni colpa e responsabilità, resta ugualmente una morte prematura. Ad una settimana dall’omicidio la rabbia della gente sembra non accennare a placarsi e la sete di giustizia sembra aver oramai contagiato anche i più giovani.

Nessuno vuole rassegnarsi a quanto successo quella tragica notte alla periferia di Napoli e perfino le istituzioni sembrano muoversi con estrema difficoltà ed imbarazzo in una vicenda che ha ancora tanti punti oscuri da chiarire.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più