Il Giro d’Italia torna a Napoli: percorso mozzafiato tra il lungomare, il Vesuvio e la Costiera

giro d'italia
giro d’italia

Giro d’Italia a Napoli. Il Giro d’Italia torna a Napoli anche per il 2023 con la tappa Napoli-Napoli, la sesta del Giro, in programma l’11 maggio. Lo hanno reso noto gli organizzatori.

Giro d’Italia a Napoli: il percorso

Il percorso della tappa lasciata la città, attraverserà l’area interna del Vesuvio fino a Pompei e alla sua area archeologica, poi salirà sul Valico di Chiunzi per planare su Ravello e Amalfi per raggiungere successivamente Positano, Sorrento e risalire la penisola sorrentina e la fascia vesuviana costiera per giungere a Napoli, dove i corridori si sfideranno per la vittoria.

La tappa, voluta dalla Città Metropolitana di Napoli anche per il 2023 per promuovere lo straordinario patrimonio paesaggistico e culturale, toccherà quindi Napoli, il Vesuvio, Pompei, le meraviglie delle due costiere, amalfitana e sorrentina, il Parco archeologico di Ercolano e la Reggia di Portici, il Miglio d’Oro.

Della tappa non sono state ancora ufficializzate partenza e arrivo ma la partenza sarà probabilmente a Piazza Plebiscito per il via e Lungomare per il traguardo. Il Giro d’Italia arriverà a Napoli per la 46/a volta.

Altre tappe in Campania

Saranno due traguardi volanti, a Pompei e Castellammare, due i gran premi della montagna, uno sul Valico di Chiunzi, al 48/o chilometro e un’altitudine di 683 metri, e uno al km 95, a Capo di Mondo, a 469 metri – con vista sulla costiera sorrentina e amalfitana, dal quale si scenderà verso Sorrento per gli ultimi 50 km, tutti pianeggianti, che porteranno al traguardo di Napoli. Il Giro ha previsto altre due tappe in Campania: una con arrivo a Laceno e una con traguardo a Salerno.


Potrebbe anche interessarti