Tennis. Fognini vince il match e festeggia tuffandosi nel mare di Napoli: immagini fanno il giro del web

Fognini
Fognini

ATP Napoli. Fabio Fognini vince e si concede un tuffo nel mare di Napoli. Ieri faceva troppo caldo per essere ottobre, così il tennista ne ha approfittato per un tuffo a mare dopo aver vinto il match d’esordio del torneo Atp sul lungomare partenopeo.

Fognini vince e si tuffa a Napoli

Fognini nel primo turno del torneo ha sconfitto in tre set il francese Grenier col punteggio di 6-4; 3-6; 6-3 in circa tre ore di gioco. Dopo la stretta di mano all’avversario ha attraversato la strada, si è spogliato e si è tuffato dagli scogli. Non senza preoccupazioni da parte del suo staff per la sua incolumità.

In serata il tennista ligure è stato impegnato in un altro match contro lo spagnolo Pablo Carreno Busta, ultima partita in programma ieri.

Lo spagnolo era avanti di due break e 3-0 nel primo set quando il match è stato sospeso, con un annuncio che ha provocato le proteste da parte del pubblico presente.

Si riprenderà stamattina quando ci saranno in programma anche gli incontri validi per i quarti di finale, con in campo tra gli altri gli azzurri Berrettini e Musetti.

Match sospeso, lo sfogo del tennista ligure sui social

In serata è arrivato lo sfogo di Fognini su Instagram. “Questa sera sono sceso in campo per il secondo match della giornata e alla fine del riscaldamento ho chiesto l’intervento del supervisore, perché volevo che verificasse le condizioni del campo. Era molto scivoloso e ciononostante mi è stata negata questa possibilità. Il supervisore si è presentato dopo due game per poi interrompere la partita al termine del terzo. Perché questo ritardo? Questa è una grave mancanza dell’Atp tour in una settimana che è già molto complessa. Ci rivediamo comunque venerdì, vi aspetto tutti in campo!” è quanto scritto sui social dall’italiano.


Potrebbe anche interessarti