Caserta, in ospedale per una colica. Invece era incinta: “Credevo di essere in menopausa”

Incinta
Non sapeva di essere incinta

Caserta, incinta lo scopre all’ospedale. Si chiama Emanuela ed ha 42 anni la mamma che la settimana scorsa ha dato alla luce la piccola Laura. Fin qui tutto normale. Ma la donna non sapeva di essere incinta.

Caserta, incinta lo scopre in ospedale

La 42enne era arrivata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano in preda forti dolori. Soffrendo di cistite cronica pensava fosse una colica, invece dopo l’ecografia la sorpresa. I medici si sono accorti che era incinta e anche di 8 mesi, e quindi alla fine del periodo di gravidanza.

A quel punto sono intervenuti con un taglio cesareo ed hanno fatto nascere la piccola Laura. Intervistata da Pomeriggio Cinque, programma condotto da Barbara D’Urso, Emanuela ha spiegato nel corso del programma come è stato possibile il miracolo: “Non sapevo di essere incinta e non avrei mai creduto di avere una bimba. Io e il mio compagno avevamo perso le speranze, anzi credevo di essere ormai in menopausa. Da 8 mesi non avevo, infatti, il ciclo regolare e quindi non mi sono insospettita in questo periodo”.

Ma come è stato possibile?

Fino a quando non mi hanno portato in Ginecologia non avrei mai pensato di avere questo gioiello dentro di me. Quando mi hanno detto di essere alla 33esima settimana è stato uno choc: sono passato in mezz’ora dal pronto soccorso alla sala operatoria. Vogliamo ringraziare l’eccellente equipe del Sant’Anna e San Sebastiano che hanno salvato la vita a me e alla mia bimba”.

In questi 8 mesi ha continuato a fare la vita di sempre, a lavorare e a mangiare normale: “Ho mangiato di tutto e non mi sono controllata. Ho preso medicinali quando non sapevo di essere incinta e ora non posso allattarla”. Parlando del compagno: “Lui è rimasto stupito. Ha già una bimba nata dalla relazione precedente con la quale ho un ottimo rapporto. La vita per noi è totalmente cambiata in una sera”.


Potrebbe anche interessarti