Tiziana Cantone, di nuovo online il video a luci rosse: è la seconda volta in sei mesi

caso tiziana cantone
Tiziana Cantone

Tiziana Cantone, di nuovo online il video hot. E’ riapparso sui social il filmato a luci rosse che ha rovinato la vita alla ragazza di 33 anni che si suicidò. E’ la seconda volta in sei mesi che succede. A dirlo è il Fatto Quotidiano.

Tiziana Cantone, di nuovo online il suo video

La pubblicazione online di uno dei suoi video privati è l’ennesimo schiaffo alla ragazza che si suicidò il 16 settembre 2016 e ripropone la questione quasi impossibile di godere del diritto all’oblio sul web. Tiziana Cantone si uccise a 33 anni impiccandosi nella tavernetta della casa di alcuni parenti in provincia di Napoli.

Lì si era trasferita insieme alla madre, dopo aver “perso” la sua battaglia legale per ottenere la rimozione da Internet dei suoi video privati diffusi via WhatsApp e poi sulle pagine di una infinità di siti porno.

Non c’è pace per la 33enne morta suicida

Tiziana intraprese una complessa battaglia legale per far sparire quelle immagini dalla rete, ma poi fu chiamata a risarcire i colossi del web che aveva citato in giudizio. Pochi giorni dopo si suicidò. Da allora in Italia è stata approvata una legge specifica contro il revenge porn e la mamma di Tiziana si rivolse ad una società specializzata per far rimuovere i video della ragazza che circolavano in rete.

Purtroppo non è stato proprio così, già nel maggio scorso un video di Tiziana Cantone era di nuovo online e ora ne è comparso un altro. Sicuramente sarà rimosso anche questo ma nulla esclude, purtroppo, che potrebbe ricomparire sul web tra qualche mese.


Potrebbe anche interessarti