FOTO E VIDEO/ Violento maltempo a Napoli e in Campania: fiumi d’acqua e fango in strada

Temporali e allagamenti in Campania – Foto: EPI ODV Soccorso e Protezione Civile

Dopo il caldo anomalo del mese di ottobre, il primo vortice autunnale si è abbattuto sulla nostra Regione, con forti temporali e allagamenti in provincia di Napoli e, più in generale, in tutta la Campania, provocando non pochi disagi alla cittadinanza.

Temporali e allagamenti a Napoli e in Campania

A poche ore dall’avviso di proroga dell’allerta meteo, emanato dalla Protezione Civile, una vera e propria bomba d’acqua ha colpito il Napoletano. In diverse zone le strade sembrano fiumi, rallentando la circolazione delle auto.

A Ercolano, causa maltempo, è crollato il terrapieno del campo e le strade risultano quasi impraticabili così come nella vicina Torre del Greco. Qui alcuni cittadini hanno segnalato le difficoltà nel percorrere le strade cittadine, ormai invase dall’acqua.

Alcune linee della Circumvesuviana sono state interrotte come la tratta tra Sant’Anastasia e Terzigno, causa allagamento. A Montella, nell’Avellinese, si sta verificando un vero e proprio nubifragio, con fiumi di fango che hanno trascinato via persino gli stand allestiti per la festa della castagna.

Non da meno la situazione nel Salernitano, con allagamenti soprattutto nella zona dell’università di Fisciano e di Mercato San Severino. L’EPI ODV Soccorso e Protezione Civile, attraverso i social, ha lanciato un appello alla cittadinanza: “Verifiche continue in atto sull’intero territorio. Previste ancora precipitazioni nelle prossime ore. Prestare la massima attenzione”.


Potrebbe anche interessarti