Tragedia a Salerno, cosparge alcol sul corpo della moglie e le dà fuoco

ospedale cardarelli
Alcol sulla moglie

Alcol sulla moglie in provincia di Salerno. Una donna di 51 anni è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo le ustioni provocatele dal marito.

Alcol sulla moglie e poi le dà fuoco

L’uomo dopo averle lanciato addosso dell’alcol le ha dato fuoco. Il fatto è accaduto lunedì notte a Montecorvino Pugliano, nel Salernitano. La donna è arrivata in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale di Salerno.

I medici le hanno riscontrato ustioni di secondo e terzo grado estese al dorso e all’arto superiore destro. I sanitari hanno disposto il trasferimento al Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli per la gravità della situazione. Le indagini dei carabinieri della compagnia di Battipaglia sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno.

Uccide la moglie e poi si impicca al cavalcavia

Un uomo di 60 anni ieri ha ucciso la propria moglie e poi si è tolto vita. Il fatto è accaduto a San Mango Piemonte, in provincia di Salerno: secondo la prima ricostruzione dei fatti operata dai carabinieri, avrebbe colpito la donna all’alba con un coltello da cucina e poi si sarebbe suicidato impiccandosi sul cavalcavia dell’autostrada A2.

La donna sarebbe stata soccorsa mentre era ancora in fin di vita nella propria abitazione. È stata trasportata in ospedale dove è giunta priva di sensi, ma purtroppo a distanza di pochi minuti il suo cuore ha cessato di battere e ne è stato dichiarato il decesso.


Potrebbe anche interessarti