Tifosi del Napoli pronti ad aiutare gli ischitani con stivali e pale, bloccati dalla Digos

Tifosi del Napoli
Tifosi del Napoli

I tifosi del Napoli in soccorso di Casamicciola e dei suoi cittadini. Almeno era questa l’ intenzione dei gruppi organizzati della Curva B che nelle ultime ore avevano diffuso un appello. Appuntamento al porto di Pozzuoli questa mattina con secchi e pale per raggiungere l’ isola travolta dalla tragedia.

Volantino tifosi del Napoli
Volantino tifosi del Napoli

Tifosi del Napoli. Il volantino per prestare soccorso ad Ischia

«Martedì 29 novembre ore 5.30 appuntamento porto di Pozzuoli muniti di stivali e pala per aiutare i nostri fratelli ischitani. La nostra appartenenza alla terra di Partenope. Dimostriamo che non è solo uno slogan ma un Credo! Diamo il nostro contributo per un giorno alla Nostra Ischia. Accorriamo in tanti con forza».

Volantino tifosi del Napoli 2
Volantino tifosi del Napoli 2

La risposta degli ultras al divieto

Intento nobile bloccato dalla Digos che vieta il viaggio. Non si fa attendere la risposta degli ultras che non digeriscono il diniego e fanno partire un nuovo messaggio nel quale si scagliano genericamente contro la politica che a emergenza conclusa si recherà a Casamicciola. «Davanti ad una tragedia di simili proporzioni non è nostra intenzione polemizzare, tuttavia, ci sentiamo da ultras e da cittadini profondamente offesi da questo diniego illogico al nostro aiuto alla nostra terra. Non sappiamo i motivi dietro questa scelta. Ma bloccare centinaia di ragazzi per un presunto pericolo di sciacallaggio dimostra quanto poco conosciate del nostro mondo. Le stesse autorità che magari permetteranno tra qualche giorno a bocce ferme le passerelle degli sciacalli quelli veri. Le vostre piccole menti non capiranno mai il nostro essere ultras. Ischia Terra nostra. Vergognatevi».


Potrebbe anche interessarti