Paolo Sorrentino festeggia la vittoria dell’Argentina: è la maglia firmata da Maradona

paolo Sorrentino Argentina
Paolo Sorrentino

Paolo Sorrentino gioisce per la vittoria dell’Argentina ai mondiali in Qatar. La foto postata su Instagram lo mostra con indosso la maglia della Nazionale sudamericana.

Paolo Sorrentino con la maglia dell’Argentina

Il regista premio Oscar ha la maglia con la firma di Diego Armando Maradona e una dedica speciale. Paolo Sorrentino ha sempre detto di essere un tifoso del Napoli e di Diego Armando Maradona. A lui è “dedicato” il suo ultimo film: “E’ stata la mano di Dio”.

La pellicola racconta l’infanzia del regista e il suo rapporto con Napoli e Maradona negli anni in cui indossava la casacca azzurra. Il film, candidato anche all’Oscar come miglior film Internazionale, è uscito nelle sale cinematografiche distribuita da Lucky Red l’anno scorso.

Ufficiale il postar del film che ritrae Tony Servillo che interpreta Fabietto sfrecciare su una vespa insieme ai suoi genitori, una delle scene cult in cui la mamma lo rimprovera: “Amore non correre”. Sullo sfondo una Napoli notturna in cui si intravede il Vesuvio e il lungomare.

Niente casco per i protagonisti ma questo è dovuto a un motivo preciso: basti pensare che in Italia solo nel 1986 è stata introdotta una legge che lo ha reso obbligatorio per i motociclisti di tutte le età e per i ciclomotoristi fino ai 18 anni. Soltanto il 30 marzo 2000 è entrata poi in vigore la nuova legge sul casco (Legge 07.12.1999, n°472) che ne ha esteso l’obbligo ai maggiorenni sul ciclomotore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da paolo sorrentino (@paolosorrentino_real)


Potrebbe anche interessarti