L’Epifania porta il maltempo, arriva il freddo dal Polo Nord: rischio nubifragi in Campania

epifania meteo freddo campania
Meteo, dopo l’Epifania tornano freddo e temporali in Campania

Dopo un Natale trascorso all’insegna dell’anticiclone africano che ha regalato temperature miti anche nel weekend di Capodanno, subito dopo l’Epifania, stando alle previsioni meteo, si attende un vero e proprio ribaltone con l’arrivo del freddo e dei temporali in Campania.

Dopo l’Epifania ribaltone meteo: freddo e temporali in Campania

Secondo le stime de Il Meteo, dopo le feste il quadro climatico cambierà del tutto. I principali centri di calcolo confermano, infatti, i primi segnali di svolta che preannunciano il ritorno di temporali anche molto intensi su diverse Regioni.

L’anticiclone africano inizierà ad indietreggiare proprio a partire dal prossimo weekend: già dal 7 gennaio è previsto l’arrivo di un primo impulso instabile che andrà ad accentuarsi con l’inizio della nuova settimana. Lunedì 9 gennaio, infatti, potrebbe verificarsi un sostanziale cambiamento sul comparto nord-atlantico a causa dell’irruzione di aria più fredda in discesa dal Polo Nord e diretta verso il Mediterraneo.

Una vera e propria svolta fredda che interesserà il nostro Paese dando vita ad un progressivo peggioramento climatico. Oltre al calo delle temperature, infatti, diverse zone del territorio saranno interessate da forti precipitazioni. E’ il caso del Centro-Sud e in particolare delle Regioni Lazio, Campania e Calabria che potrebbero essere colpite da veri e propri nubifragi.


Potrebbe anche interessarti