Un Posto al Sole, bacio gay tra Castrese e Sasà. Scoppia la polemica: “Turbate i minori”

Bacio gay
Bacio gay

Bacio gay a Un Posto al Sole. Lo scorso lunedì 2 gennaio nella puntata di Un posto al sole, è andata in onda una scena con protagonisti Cosimo Alberti e Peppe Romano, che interpretano Salvatore Cerruti e Castrese.

Bacio gay a Un Posto al Sole

I due si scambiano un fugace bacio nella notte di Capodanno. La scena, però, ha scatenato alcune polemiche sui social, dove sono apparsi commenti che criticano la scelta degli autori di mandarla in onda: “avrebbe potuto turbare i minori“.

Sono scene che se c’è un minore possono turbare, non condivido“, altri hanno commentato: “Vergognatevi che state scatenando l’ira di Dio! Non vi è bastato un virus e le guerre per il mondo?“. Ad alcuni utenti non è piaciuta la scena mandata in fascia oraria protetta.

Non era la prima volta

Eppure non era la prima volta che veniva mandata in onda una scena omosessuale nella soap di Rai Tre. Gli appassionati ricorderanno sicuramente il bacio gay tra il giovane Sandro Ferri, interpretato da Alessio Chiodini, figlio minore del noto imprenditore Roberto Ferri, e Claudio Parenti con il volto di Gabriele Agnani. I due erano compagni di scuola di teatro.

E qualche anno indietro, nel 2011, ci fu anche la scena del bacio lesbo tra Marina Giordano e Aurora, madre di Ilaria, ex fidanzata di Filippo Sartori.

Il vigile “Cerry” si sposò in una villa vesuviana

Era il 2019 quando l’attore che interpreta il vigile urbano gay Salvatore Cerruti, “Cerry”, si è sposato col compagno Cristian al Maschio Angioino, con una cerimonia officiata dal sindaco Luigi De Magistris. Poi il ricevimento si è tenuto nella magnifica cornice di Villa Tufarelli, villa vesuviana di San Giorgio a Cremano, che aveva già ospitato la festa di compleanno del sindaco Giorgio Zinno.

A festeggiare i due sposi c’erano gli attori del cast di Un Posto al Sole, tra cui Luca Turco (Nico Poggi) e Giorgia Gianetiempo (Rossella Graziani), che fanno coppia nella vita reale.


Cosimo Alberti che si batte da sempre per i diritti degli omosessuali, nella serie napoletana interpreta il vigile Cerruti che a differenza sua è sfortunato in amore ed è sempre in cerca dell’anima gemella.

Potrebbe anche interessarti