Bimba di 3 anni va in ospedale col mal di pancia: muore al Santobono dopo due trasferimenti

Bimba muore in ospedale

Bimba muore in ospedale. Ha avuto un forte mal di pancia nella notte tra domenica e lunedì, e dopo due trasferimenti e tre arresti cardiaci la bimba di tre anni è morta ieri pomeriggio.

Bimba muore in ospedale a Napoli

La piccola Elena è deceduta intorno alle 13 di ieri al Santobono di Napoli dopo vari tentativi di rianimazione. “Non aveva patologie pregresse, stava benissimo e non sappiamo cosa sia accaduto” raccontano a ilmattino.it la mamma e il papà. La Procura di Napoli (sostituto procuratore Mariangela Magariello) ha subito aperto un’inchiesta e disposto il sequestro delle due cartelle cliniche negli ospedali Santobono e nel reparto di Diabetologia pediatrica del vecchio policlinico «Luigi Vanvitelli», dove la piccola Elena era stata ricoverata.

Cosa abbia causato quel forte mal di pancia che ha portato alla morte della piccola sarà stabilito solo attraverso l’autopsia. “Vogliamo sapere la verità” dicono il padre e la madre attraverso il loro legale. A marzo dello scorso anno perse le vita anche la zia della piccola, la 37enne Vanessa Cella. La donna fu sottoposta a tre interventi di chirurgia estetica, dai quali non si è più ripresa fino alla morte.

37enne morta dopo tre interventi estetici: era la zia della piccola

Come hanno raccontato i familiari, che Vanessa in una sola giornata avrebbe affrontato tre interventi di chirurgia estetica, nello specifico una rinoplastica, una liposuzione e una mastoplastica additiva, perfettamente riusciti secondo i medici. Tornata in stanza, però, la situazione è precipitata: la donna non si sarebbe più risvegliata dall’anestesia accusando un collasso e rendendo necessario un primo tentativo di rianimazione


Potrebbe anche interessarti