Matilde Gioli: “Mi sento più napoletana che milanese. Quando parlate mi innamoro”

matilde gioli
Matilde Gioli e Alessandro Siani – Foto: 01 Distribution

Anche Matilde Gioli, giovane attrice milanese, è stata rapita dalla bellezza di Napoli come confermato da lei stessa nel corso della conferenza stampa del nuovo film di Alessandro Siani, Tramite Amicizia, che la vede al fianco del comico partenopeo nelle vesti di protagonista.

Matilde Gioli pazza di Napoli

Nel suo nuovo film, Siani tocca i temi dell’amicizia, del lavoro e della solitudine attraverso quella comicità che da sempre lo contraddistingue. Con lui Max Tortora, Maria De Biase e Matilde Gioli, la celebre attrice milanese, che ha recitato anche nella serie Doc – Nelle tue mani, che nel corso della conferenza ha espresso il suo amore per la città partenopea.

“Sono felicissima di essere a Napoli perché io sono una milanese innamorata di questa città e dei napoletani. Ho veramente una grande passione per questa terra, per il vostro accento. Io potrei innamorarmi di ognuno di voi se mi parlate in napoletano. Vi esprimo il mio entusiasmo di trovarmi qua in questa città meravigliosa in cui dovrei venire più spesso” – ha detto.

“Fin da piccola mi è capitato spesso di venire a Napoli in vacanza con la famiglia. C’è qualcosa nel vostro accento che mi inebria, mi fa innamorare. La stessa cosa che c’è anche nel vostro modo di approcciare. Io forse nell’indole mi sento quasi più napoletana che milanese. Ogni volta che vengo qua per me è una gioia, per il cuore e per la pancia perché sono una grande mangiona. Spero di passarci più tempo, spero di farci un giorno un film in modo tale di poter rimanere per mesi a Napoli” – ha continuato, intervistata da Anna Paola Merone de Il Corriere del Mezzogiorno.


Potrebbe anche interessarti