Osimhen: “Scudetto e Champions, voglio tutto! Vi svelo il nostro segreto…”

Osimhen scudetto figlia

Osimhen scudetto figlia.E’ bellissima, la guardo e mi commuovo. L’accarezzo e mi vengono i brividi“, lo ha detto Osimhen in un’intervista a ilcorrieredellasera.it. La figlia, Hailey True è nata a Napoli sette mesi fa.

Osimhen scudetto figlia: “Lo dedico a lei”

Hailey gioirà con me e con tutti i tifosi, lei come noi merita di vedere il Napoli tagliare il traguardo“, ha detto.

Siamo a marzo e c’è ancora tempo davanti. Ma, sì, voglio tutto, vogliamo tutto. Stiamo dando la nostra vita per raggiungere questo successo. Lo meritiamo, stiamo sacrificando ogni cosa per raggiungerlo. Ci siamo quasi, ma guai a distrarci proprio adesso. La nostra mentalità è sempre la stessa, in Italia e in Europa: imporci e vincere“, ha continuato.

Ci curiamo l’uno dell’altro, in ogni momento. Ciascuno dà la carica all’altro, e se qualcuno è in difficoltà siamo pronti a dargli una mano. C’è solidarietà, difficile spiegarla a chi non la vive. La convinzione di ognuno serve per la collettività. E quando ci credi ti senti forte, quando sei forte vinci. Poi c’è il mister che rappresenta il cervello della squadra. Sa una cosa a cui penso? Se un giorno dovessi fare l’allenatore mi piacerebbe essere come lui“, ha proseguito l’attaccante nigeriano svelando il loro segreto.

E di Spalletti dice: “Fuori dal campo un papà: pronto ad ascoltare e a suggerire consigli su qualsiasi cosa. In allenamento Spalletti è molto severo, rigoroso. Si arrabbia anche. Soprattutto con chi non dà il 100 per cento“. Sulle voci che lo vogliono alla Premier League a fine stagione afferma: “Credo sia un’ambizione di tutti i giocatori. E chissà, un giorno… In questo momento, le assicuro, non mi sfiora neanche il pensiero. Mi distrarrebbe da una stagione bellissima. Solo Napoli. Punto“. Sul suo futuro se non avesse fatto il calciatore: “Avrei fatto il medico, come voleva mio padre“. “I soldi sono serviti per la mia famiglia: vivevamo in sette in una stanza! Con i primi soldi ho comprato casa“, ha concluso.

E’ l’idolo dei napoletani

Dopo la torta dedicata a lui arriva l’uovo Osimhen. A crearlo è Theobroma Cioccolateria, laboratorio artigianale di Sant’Anastasia. L’uovo ha la forma della testa di Viktor, con capelli biondi e mascherina. E’ fatto con cioccolato a latte e mascherina protettiva fondente con crumble al limone per ricreare i capelli ricci e biondi di Osimhen.


Potrebbe anche interessarti