Ercolano, torna il doppio senso di marcia al Corso Resina

corso_resina_ercolano3_Public_Notizie_270_470_3

Alla fine i commercianti della principale arteria della città di Ercolano ce l’hanno fatta. Il tratto di Corso Resina che va da via Roma (confine con Portici) all’incrocio di via 4 novembre (storico ingresso scavi), lungo quasi un chilometro e mezzo,  è di nuovo a doppio senso di marcia. Questa decisione è stata presa lunedì sera in aula consiliare nell’incontro Comune – commercianti durante il consiglio.

Da quando nel luglio 2009 iniziarono i lavori al corso, i commercianti cominciarono a lamentarsi prima per la lentezza dei lavori, poi per alcune modifiche apportate alla strada. I lavori infatti non solo portarono all’introduzione del senso unico di marcia (abolito già una volta prima dell’altro ieri), ma anche alla perdita di molti spazi di sosta e l’ANM, l’azienda di trasposto pubblico, come se non bastasse decise anche di non far transitare i propri mezzi su quel tratto del corso.

La speranza dei commercianti è che il nuovo sistema di circolazione possa incrementare il transito in quel tratto della vecchia strada nazionale (ancora oggi giunge fino in Calabria) e quindi le vendite.

Potrebbe anche interessarti