Vertice Bce a Napoli: ecco come cambierà il traffico. Città paralizzata?

capodimonte

La città di Napoli, domani 2 ottobre, ospiterà la riunione del consiglio direttivo della Banca Centrale Europea (Bce) presso il Museo di Capodimonte.

Dall’inizio della manifestazione e fino al termine, i percorsi subiranno importanti modifiche, come riporta La Repubblica.it. Dalle ore 8.30 sino alle prime ore del pomeriggio ci sarà un corteo che partirà nei pressi della stazione della Metropolitana Linea 1, Colli Aminei per percorrere via Miano  fino all’ingresso del Parco di Capodimonte. Durante il transito del corteo, non sarà possibile circolare su viale Colli Aminei e in tutte le immissioni sul viale, da:
Piazzale Cardarelli, via Saverio Gatto, salita Scudillo, via del serbatoio, viale delle Porcellane, via Nicolardi, viale privato Farnese, viale dei Pini, parco Saia, via cardinale Prisco e via Francesco Curia. Inoltre i veicoli provenienti da via D’Antona dovranno svoltare  su via Pietro Castellino ed invece da via Bernardo Cavallino, sarà impedita verso il piazzale Cardarelli. In aggiunta, sarà chiusa al traffico, dalla mattina di domani, la diramazione della Tangenziale “Colli Aminei”, dell’uscita zona Ospedeliera .

Quelli che dovranno percorrere via Nicolardi, per raggiungere il centro, dovranno percorrere via vecchia San Rocco (in cui saranno istituiti specifici controlli del divieto di sosta) e poi via Nuova San Rocco ed infine via Miano. Invece i veicoli diretti verso la zona nord della città dovranno percorrere via Emilio Scaglione. Per evitare enormi disagi sulla  mobilità urbana, in particolare nella zona ospedaliera, ci saranno circa 50 punti di presidio della Polizia Municipale.

Anche i percorsi delle linee bus che interessano viale Colli Aminei e via Miano subiranno delle variazioni, a partire dalle ore 08:30 del 2 ottobre:

la linea C66 (MN Colli Aminei –Ponti Rossi-Nicolini) e la linea 178 saranno sospese;
la linea C63 (Nicolini-Ponti Rossi- Museo nazionale) limiterà il percorso al Volto Santo per fare poi inversione di marcia;
la linea R4 (Ospedali- Colli Aminei-Municipio), dal Cardarelli, sarà convogliata per via Cavallino, via Fontana, p. Medaglie D’oro, via S. Rosa, Museo, p. Municipio e viceversa;
la linea C40 (Garibaldi-Ospedali- Colli Aminei) proveniente dalla tangenziale, giunta al Cardarelli, sarà incalanata per via Cavallino, via Fontana, via Gigante, tangenziale Arenella, Garibaldi;
la linea C67, in partenza da Scampia, assicurerà il collegamento lungo via Miano fino alla MN del Frullone;
la linea 2M effettuerà il collegamento tra la MN Frullone e Scampia;

Infine l’uscita Capodimonte della Tangenziale sarà percorribile solo in direzione via S.Teresa degli Scalzi.

Potrebbe anche interessarti