Disoccupato da un anno e mezzo, si impicca e lascia un messaggio

Casalnuovo

Domenico Eredità, 44enne di Casalnuovo, ha deciso di impiccarsi. Da un anno e mezzo senza lavoro decide di togliersi la vita nella cantina del palazzo nel quale abitava. Lascia un bigliettino alla moglie e alle figlie: “Vi chiedo perdono, è tutta colpa mia“. Il fatto è avvenuto ieri mattina quando dopo aver accompagnato le figlie a scuola ha deciso di compiere l’incredibile gesto.

Potrebbe anche interessarti