Sciopero generale dei trasporti, tutta l’Italia sarà paralizzata

Ancora uno sciopero generale dei trasporti

Venerdì 14 novembre sarà una giornata nera per tutti coloro che usufruiscono dei trasporti pubblici, poiché per quella giornata è previsto uno sciopero generale che coinvolgerà anche le compagnie aeree e marittime, oltre che il trasporto su rotaie, nazionale e regionale, e i mezzi pubblici locali, quali autobus e metropolitane. Dalla mezzanotte fino alle ore 21 i lavoratori incroceranno le braccia, per protestare contro la Legge di Stabilità, il Jobs Act e il Piano Scuola.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più