Video #nunsijettalumangià. Una simpatica nonnina contro gli sprechi alimentari

Nonna di Sala Consilina

Il Gruppo Positivo di Sala Consilina, aggregazione di persone che condividono idee e progetti, ha realizzato un video educativo ed allo stesso tempo divertente in occasione della “Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti” (in sigla SERR) che si tiene dal 22 al 30 Novembre ed incentrata sui temi delle 3 R, ovvero Riduzione, Riuso e Riciclo dei rifiuti.

La protagonista del video è una simpatica nonna che da dei preziosi consigli al nipote, Paolino De Falco, per preparare dei piatti semplici per pranzo e cena, servendosi degli avanzi che ha in casa.
Il primo piatto che propone  è la “Pasta del Monaco“, ottenuta cuocendo le rimanenze di diversi tipi di pasta e condita con del semplice sugo. Il secondo piatto anti-spreco è il “pane cotto“: si taglia a pezzetti grossolani il pane avanzato, lo si cuoce nell’acqua ed infine si aggiunge la pasta del monaco avanzata.

La nonna invita il nipote di utilizzare il pane cotto anche per la colazione. Paolino ironicamente le assicura che lo farà e la saluta, ringraziondola.

Seguendo i consigli della nonna, il cibo non viene sprecato ma riutilizzato in più occasioni e così facendo si riduce notevolmente la produzione di rifiuti. Si tratta quindi di un riciclo produttivo, che giova su diversi fronti. Il video vuole sensibilizzare tutti ad evitare, in ogni modo, lo spreco alimentare.

Il Gruppo Positivo, per sostenere le iniziative della SERR, ha lanciato l’hashtag #nunsijettalumangià., con il quale invita tutti a postare delle ricette anti-spreco sulla pagina del gruppo o Twitter, corredate da video e foto che mostrano come prepararle.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più