Violenta il figlio e lo vende ad altri pedofili sul web: arrestato l’orco

pedofili

Violentava abitualmente il figlio di 11 anni e lo proponeva ad eventuali pedofili con annunci sul web accompagnati da alcune immagini del loro rapporto sessuale.

L’agghiacciante vicenda è avvenuta a Napoli e per fortuna è stata scoperta dagli agenti del nucleo tutela minori della polizia municipale che hanno arrestato il padre della vittima che ora si trova recluso nel carcere di Poggioreale.

L’uomo, 44 anni, è stato scoperto in flagrante e una volta arrestato non ha potuto fare altro che confessare le violenze sessuali che ha inflitto al figlio per oltre un anno.

La moglie dell’orco, una volta scoperta la vicenda e l’intenzione del marito di vendere il proprio bimbo ad altri mostri, è svenuta. L’11enne ha invece cercato di proteggere il padre nascondendo la verità ma poi ha raccontato tutto agli esperti.

Il 44enne era stato intercettato un mese fa e per risalire alla sua identità un agente si è finto interessato al figlio chiedendo il numero di cellulare che è servito per incastrarlo e porre fine agli abusi.

Potrebbe anche interessarti