Marigliano indignata: è braccio di ferro contro il comune?

marigliano

I cittadini di Marigliano insorgono contro chi non rispetta le regole, contro chi non butta la spazzatura nei contenitori e la riversa in strada, contro chi contribuisce a deturpare la città. Ma c’è il rovescio della medaglia. In un post sul notissimo social Facebook un abitante arrabbiato così scrive:” Ho sempre odiato le persone incivili… Quelle che anche una carta non la buttano in un cestino nemmeno pagando oro, come se conservare una carta in tasca fosse le equivalente di portare un macigno…. Ma purtroppo è anche vero che trovare un cestino della spazzatura a Marigliano è un’impresa impossibile.”

 Quindi se da una parte c’è il trasgressore, colui che non si cura di gettare la carta a terra, dall’altra i primi a trasgredire, sono proprio i primi cittadini e i membri dell’ amministrazione comunale che non si preoccupano di immettere per la cittadina altri bidoni colorati a vista per mantenere davvero un comune pulito… Dunque è una violazione “civica” o si denuncia solo la cosa, ma in effetti chi dovrebbe non fa niente per intervenire “Pro cittadinanza?“. I Mariglianesi indignati, a nome di colui che ha parlato per primo a nome di tutti, hanno affermato le loro ragioni… Chi vincerà il braccio di ferro?

Potrebbe anche interessarti