L’Italia deve rispondere alle accuse in merito ai depuratori della Campania

Depuratori Campania

Circa 817 comuni sono stati accusati per problemi in merito ai depuratori in Campania. L’Italia stessa si trova implicata in questa vicenda: dovrà giustificare alla mancanza di sistemi per un trattamento delle acque reflue nei seguenti comuni, davanti alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea.

La Commissione Europea ha chiesto subito che siano adottate delle misure riparatrici, anche considerando che già entro l’anno 2005 bisognava introdurre un trattamento secondario per le acque reflue di agglomerati che hanno abitanti tra 10000 e 15000 persone.

Si aspettano risvolti nella vicenda.

Potrebbe anche interessarti