Video. De Magistris: “A Ponticelli non serve l’esercito”

de magistris

La sicurezza in città è un tema scottante soprattutto dopo gli ultimi violenti episodi avvenuti a Ponticelli. Dopo la sparatoria al Rione Conocal che ha causato un morto ed un ferito, il blitz eseguito contro un clan della zona e svariati arresti, in molti hanno pensato che la città avesse bisogno della protezione di un esercito. Il sindaco Luigi de Magistris però non la pensa così, anche se definisce la sicurezza del Paese una priorità che purtroppo non tutti reputano tale.

Per quest’ultimo, in città servirebbero semplicemente più forze dell’ordine, specialmente di sera e di notte, che a causa dei troppi tagli economici non è possibile avere. La delinquenza c’è, De Magistris non lo nega, ma a Ponticelli, come in tutti i quartieri di Napoli, afferma che è presente anche un popolo che ha voglia di riscattarsi e di ribellarsi alla criminalità.

I cittadini onesti ci sono ed accanto a risorse sufficienti bisognerebbe mettere in luce le istituzioni, la cultura e promuovere le belle iniziative della città.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=TiYyDCFV0hI&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più