Una donna cade dal balcone e muore a Melito. Ipotesi di Suicidio

melito di napoli

Tragedia a Melito: una donna M. G. L. di 43 anni, è caduta dal balcone dalla residenza in cui abitava presso via Giulio Cesare, traversa di via Roma, ed è morta sul colpo. Il fatto è successo nella mattinata di venerdì santo 3 aprile in pieno centro strada; l’incidente non ha causato danni a terzi. Sul posto sono accorsi i carabinieri della locale stazione oltre alle ambulanze del 118, ma la caduta aveva già stroncato la vita della cittadina. E’ molto probabile che si tratti di suicidio ma le dinamiche sono tutte da appurare.

melito balcone

M. G. lascia un marito e una figlioletta di sette anni presente nell’abitazione proprio nel momento in cui la mamma è caduta dal terzo piano; il coniuge era invece al lavoro. Per la cittadina di Melito un duro colpo, e il nome della quarantatreenne molto probabilmente rientrerà nella lunga lista di suicidi che in questo periodo stanno “colpendo” il comune.

Potrebbe anche interessarti