Torre del Greco, il corallo in mostra nel mondo

corallo

La lavorazione del corallo è una tradizione locale antichissima e l’unione di giovani imprenditori e giovani politici farà in modo di poter continuare questa storia senza tempo legata alla città di Torre del Greco, grazie ad un progetto nato dall’iniziativa dell’assessore al turismo Lorenzo Porzio e del delegato alla cultura Antonio Boschetti con l’aiuto di Assocoral.

La mostra finanziata dall’ente di largo Plebiscito, verrà realizzata dall’associazione Assocoral guidata da Tommaso Mazza, e darà modo di ripercorrere il legame tra corallo e moda a partire dagli anni ’50 ad oggi:Un viaggio visto attraverso le immagini dei grandi giornali del mondo fashion nazionali e internazionali contenitori di grandi brand del lusso e scatti di grandi fotografi certificatori di questo gusto”.

L’idea principale di questa iniziativa, fortemente sostenuta dal Comune, è quella di poter dare importanza in Italia e all’estero ad un’attività che ha sicuramente scritto la storia della città, ma nel contempo, si cercherà di combattere la crisi che ha fortemente colpito il settore del corallo che da sempre gioca un ruolo importantissimo per l’economia locale.

La prima tappa di questa mostra sarà probabilmente la Biblioteca della moda di Milan0 e, se l’iniziativa avrà successo, già si ipotizzano altre esposizioni nelle fiere di Vicenza e di Hong Kong.

Potrebbe anche interessarti