Doveva comprare il Napoli, invece riqualificherà il Lungomare

lungomare di napoli

Lo scorso anno si era sparsa la voce che lo sceicco Suhaim al Thani aveva serie intenzioni di acquistare l’SSC Napoli e quest’anno invece, come ha annunciato Il Mattino, lo stesso emiro arabo ha dichiarato di voler contribuire e finanziare la riqualificazione del meraviglioso lungomare della città.

Nei giorni scorsi Suhaim al Thani e il sindaco Luigi De Magistris si sono incontrati nei saloni del club Rari Nantes Napoli per poter discutere sul da farsi e decidere sui lavori che invaderanno il lungomare, da piazza Vittoria all’Hotel Excelsior, dove attualmente risiede lo sceicco da circa sei mesi.

L’emiro ha le idee molto chiare e ha intenzione di finanziare il progetto senza chiedere nulla in cambio. È proprio per questo motivo che già nelle prossime ore si riuniranno tutti coloro che daranno vita ai lavori, inclusi l’architetto Paolo Brescia e l’assessore comunale all’urbanistica Carmone Piscopo, per poter trasformare le tante idee finalmente in un qualcosa di concreto.

Si tratta, in ogni caso, soltanto di ipotesi al momento, dunque restiamo in attesa di dichiarazioni ufficiali che facciano luce sull’argomento.

Potrebbe anche interessarti