Bomba carta a Torino. Feriti 10 tifosi, due sono gravi

bomba carta

Continuano le follie da stadio. Dopo i soliti insensati cori contro i napoletani intonati ieri dai tifosi romanisti durante la partita contro l’Inter, si apprende oggi dello scoppio di bomba carta allo Stadio Olimpico di Torino, che avrebbe causato svariati feriti, di cui due molto gravi.

Un insensato atto di violenza che potrebbe costare addirittura la vita ai due tifosi trasportati urgentemente in ospedale. Pare che la bomba sia stata lanciata dalla curva della Juve nel settore del Torino, causando ben 10 feriti. Il tutto sarebbe avvenuto nei primi momenti del match. Nelle prime ore della giornata, preso d’assalto anche il pullman della Juve, con conseguente lancio di sassi, uova e bottiglie. Una giornata durissima per il calcio italiano, la cui immagine esce nuovamente distrutta. Intanto la polizia continua ad indagare, mentre noi ci chiediamo come sia possibile che questo sport, da sempre simbolo di aggregazione, sia sempre più spesso veicolo di odio e violenza.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più